ANNA ROSARIA MEGLIO

nasce nell’isola di Procida nel 1949. Figlia di contadini, frequenta le scuole elementari e poi si dedica all’arte del cucito.

Fin da bambina è attratta dalla poesia e giovinetta comincia a scrivere piccole composizioni che fa leggere al suo parroco, Don Michele Ambrosino, il quale le pubblica sul «Campanile di San Giuseppe». Entra poi in contatto con la redazione del giornale «Espressioni procidane» collaborando con articoli e interviste. Partecipa inoltre alla rivista «Narrazioni», fondata da Antonio Malorni e diretto da Anna Giordano, scrivendo i primi racconti. Invitata dall’Assessore alla cultura Enrico Scotto di Carlo, partecipa nel 2002 agli incontri dei poeti isolani con Romolo Runcini.

Nel 2010 pubblica Le prime Grazielle, e nel 2014 L’invisibile Punto, raccolta di racconti e poesie. Collabora attualmente con il quotidiano «Il Golfo» e con «Il Procidano»